Alitalia a Trapani: è fatta!

Alitalia a Trapani

Alitalia a Trapani

Le voci e le indiscrezioni dei giorni scorsi riguardanti il ritorno di Alitalia a Trapani (con il marchio Air One) erano fondate.

L’ufficilità è arrivata per bocca di Rocco Sabelli (amministratore delegato di Alitalia) durante la conferenza stampa di presentazione del piano di rilancio del brand AirOne che dovrebbe competere sul mercato con le compagnie low cost (RyanAir e EasyJet) attraverso “prezzi bassi e costi bassi”.

Il network di Air One prevederà rotte da Malpensa e sono previsti voli su 14 destinazioni in Italia (fra cui Trapani) a partire dal 28 marzo.

I voli saranno operati con A320 dedicati.

Sabelli  precisa però che non si tratta di un semplice modello low cost: “offriamo un valore aggiunto rispetto ai competitor a basso costo pur avendo ridotto il costo unitario a 6 euro. AirOne rispetto agli altri darà la pre-assegnazione dei posti garantita, il bagaglio a mano incluso, il check-in gratuito e il piano di accumulo miglia”.

Le tariffe dovrebbe partire da 25 euro per le destinazioni nazionali, ma dovremo attendere qualche giorno per avere tutti i dettagli.

Oltre al volo da Milano Malpensa, si prospetta anche un possibile ritorno del volo che collega Trapani Birgi con Roma Fiumicino su cui i vertici Airgest stanno lavorando da mesi, vista anche l’annunciata riduzione dei voli operati da RyanAir su Roma Ciampino.

Condividi l'articolo:
  • Stampa questo articolo!
  • Converti articolo in PDF!
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • OKNotizie
  • Segnalo
  • del.icio.us
  • Diggita
  • Upnews
  • MySpace
  • Google Bookmarks
  • Invia questo articolo ad un amico!

Inserisci il tuo commento

Devi essere collegato per inserire un commento.