Baia Cornino: un luogo terribilmente affascinante dove il tempo sembra essersi fermato.

La piccola baia di Cornino, antico borgo marinaro di Custonaci, ospita ancora le bianche case dei pescatori che dal porticciolo prendevano il largo con le loro barche. La spiaggetta, costituita da una suggestiva insenatura sabbiosa, è frequentata d’estate da numerosi bagnanti, la maggior parte dei quali, attratti dalle limpide acque del mare cristallino, hanno scelto il litorale come luogo di villeggiatura e vi hanno costruito delle dimore estive. Lo splendido mare, insignito da Legambiente e Touring Club Italiano con le 5 vele, è considerato dalla guida blu “il più bello d’Italia”, fa da contorno al promontorio di natura calcarea del monte Cofano.

Protetto dal silenzio, e invaso dalle rigogliose Palme nane e dai coreografici ciuffi della Disa, Cornino è un luogo terribilmente affascinante dove il tempo sembra essersi fermato, un angolo di paradiso che gli amanti della natura selvaggia non possono perdersi.

Precedente Trapani. Allarme bomba in via Marsala Successivo Il turismo esperienziale passa dall'ospitalita a colori di Afea Art & Rooms nel capoluogo siculo.