Bar Vassallo a Custonaci. Il tempio del gelato artigianale fatto come una volta.

Nel cuore del centro storico di Custonaci, proprio sotto alla monumentate scalinata del Santuario c’è uno dei Bar più caratteristici della zona, entrarvi dentro è un tuffo nel passato, un viaggio tra colori, odori e sapori antichi, un luogo dove si respira la Sicilia autentica. L’atmosfera è retrò, banconi e mobili sono gli stessi di un secolo fa. Le stesse sono anche le ricette con cui Paolo  prepara ogni giorno in maniera artigianale i suoi apprezzatissimi gelati e le sue magnifiche granite. A tramandargliele è stato il padre “U zu n’Zulo” il primo gelataio del paese che nel dopoguerra in sella al suo carrettino dei gelati girava  le frazioni di Custonaci rendendo felici  piccoli e grandi. Da allora è passato tanto tempo ma la passione e l’amore che fanno del gelato del bar Vassallo uno dei gelati più cercati da residenti e visitatori sono invariate. Tra le specialità che potrete gustare seduti all’ombra del monumentale Santuario ci sono i cannoli, la granita ai Gelsi neri e al gelsomino, il gelato al torrone, al caffè o ai pistacchi siciliani. Se siete di passaggio a Custonaci fatevi un salto, ne vale davvero la pena. 

 

 

 

Precedente Il consiglio comunale di Custonaci dedica una piazza al piccolo Giuseppe Di Matteo. Successivo L’associazione Maria SS. di Custonaci ha restaurato la chiesetta di Baia Cornino.