Catania, Zafferana Etnea eletta capitale italiana del Miele.

In Sicilia é conosciuto come l’”oro dell’Etna“, stiamo parlando del miele realizzato a Zafferana Etnea, che, non a caso, é stata eletta come città del miele. Questo è uno dei prodotti migliori dell’Etna. Scopriamo assieme quest’eccellenza agroalimentare del nostro territorio, resa tale grazie al calore del sole, alla florida terra, alla laboriosità delle api, all’attento lavoro degli apicoltori.

Il miele è stato considerato nei secoli come un vero e proprio farmaco, da utilizzare in diverse occasioni per la prevenzione e la cura di piccoli disturbi di salute, quando la medicina non aveva ancora raggiunto i livelli cui siamo attualmente abituati non esistevano.

La scienza negli ultimi anni ha deciso di trovare conferme alla sua efficacia. Chi per ragioni etiche non lo consuma, può sostituirlo con il malto, di consistenza e di sapore piuttosto simile, negli usi di cucina e come dolcificante. Coloro che invece decidono di inserirlo nella propria alimentazione, dovrebbe sempre esprimere la propria preferenza verso miele biologicoe grezzo, che non abbia cioè subito lavorazioni industriali tali da privarlo delle sostanze nutritive che lo compongono e dalle quali potrebbero trarre beneficio per la propria salute.

Precedente Pantelleria, “Figlia del vento”, perla nera del Mediterraneo. Successivo Riparte il set della serie Rai “Il cacciatore”. Siamo a Isola delle Femmine.