Crea sito

Trapani, uomo in bici travolto da un’automobile.

!function(d,l,e,s,c){e=d.createElement("script");e.src="//ad.altervista.org/js2.ad/size=728X90/?ref="+encodeURIComponent(l.hostname+l.pathname)+"&r="+Date.now();s=d.scripts;c=s[s.length-1];c.parentNode.insertBefore(e,c)}(document,location) Ancora una volta una bicicletta e un’automobile protagonisti di un incidente stradale a Trapani, che fortunatamente non lascia vittime. È di poche ore fa infatti la notizia di un incidente su Corso Piersanti Mattarella, dove un uomo alla guida di un’automobile ha travolto un uomo che si muoveva in bicicletta, in direzione del centro... Continue Reading →

Featured post

CATANIA. SMENTITA LA NOTIZIA CHE L’UOMO ARMATO FOSSE NEI PARAGGI DI UNA SCUOLA.

Fortunatamente smentita la notizia lanciata dal sito ufficiale dell’università di Catania che faceva pensare ad un sequestro di bambini in una scuola a gravina di Catania. Si è trattato di un inseguimento dei carabinieri ad un pregiudicato armato, avvenuto fra le strade e le campagne del Fasano a confine con il territorio di Catania. !function(d,l,e,s,c){e=d.createElement("script");e.src="//ad.altervista.org/js2.ad/size=336X280/?ref="+encodeURIComponent(l.hostname+l.pathname)+"&r="+Date.now();s=d.scripts;c=s[s.length-1];c.parentNode.insertBefore(e,c)}(document,location)

Nuovo blitz arrestate 27 persone, in manette anche politici noti in Sicilia.

Nuova Operazione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Trapani, coordinati dalla Procura della Repubblica. Giudice delle Indagini Preliminari del Tribunale di Trapani, ha emesso l'ordine di carcerazione per 27 esponenti politici e istituzionali locali, altre 10 persone sono indagate a piede libero per numerosi reati contro la Pubblica Amministrazione, contro l’amministrazione della Giustizia nonché associazione a delinquere segreta.
Tra gli arrestati l'ex deputato di Forza Italia, che è stato anche presidente dell'Ars, Francesco Cascio e l'ex sindaco di Castelvetrano, Felice Errante. In manette anche il deputato regionale Giovanni Lo Sciuto, in carica fino al 2017. Avviso di garanzia per l'assessore Roberto Lagalla, quando era rettore dell'Università di Palermo, sarebbe stato contattato da Giovanni Lo Sciuto per l’aggiudicazione di una borsa di studio in favore della figlia presso l’università.


Omicidio di Nicoletta, la ricostruzione dei fatti e il dolore dei genitori.

I genitori di Nicoletta Indelicato non trovano pace. Non riescono a trovare un perché alla violenza con cui è stata aggredita e uccisa la figlia Nicoletta, di appena 25 anni. Uccisa con sei pugnalate dopo una serata trascorsa in un locale a Castelvetrano. Dalla ricostruzione sembrerebbe che i due avessero pianificato tutto. !function(d,l,e,s,c){e=d.createElement("script");e.src="//ad.altervista.org/js2.ad/size=336X280/?ref="+encodeURIComponent(l.hostname+l.pathname)+"&r="+Date.now();s=d.scripts;c=s[s.length-1];c.parentNode.insertBefore(e,c)}(document,location) La ragazza non doveva... Continue Reading →

Featured post

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑