Crostata morbida con crema al limone e frutta di stagione. RICETTA.

La Crostata morbida con crema al limone e frutta è un dolce fresco e goloso.  La crostata morbida è una torta che della classica crostata  ha solo la forma: la base di questo dolce, infatti, è realizzata con un impasto che a differenza della pasta frolla resta soffice e morbido dopo la cottura. Una specie di pasta genovese ma con una percentuale inferiore di uova sul totale della massa. Il risultato è dunque un dolce farcito con una crema al limone leggerissima e decorato con frutta fresca, in questo caso io ho utilizzato mandarini e melograno raccolti direttamente dal mio giardino. Molto delicato nella consistenza e nella combinazione di sapori, perfetto come dessert di fine pasto o per una merenda speciale ed elegante. Per questa ricetta è necessario lo stampo furbo: cioè uno stampo basso e senza cerniera, provvisto di una scanalatura situata ai bordi del fondo. La base di pasta, una volta cotta e sformata, presenta così un incavo perfetto da riempire.
Ingredienti Base per Crostata morbida:
180 gr di farina 00
30 gr di farina di nocciole
2 uova
90 gr di zucchero
100 gr di burro
100 gr di latte 
1/2 bustina di lievito

loading…
(sc_adv_out = window.sc_adv_out || []).push({ id : “715190”, domain : “n.ads1-adnow.com” }); Ingredienti Crema al limone:
500 ml di latte
1 limone
2 uova
50 gr di amido di mais
150 gr di zucchero

(sc_adv_out = window.sc_adv_out || []).push({ id : “715190”, domain : “n.ads1-adnow.com” }); Decorazioni:
Frutta fresca a piacere

Procedimento per la crema al limone: prelevare la scorza del limone avendo cura di non prendere la parte bianca e versate la scorza in un tegame in cui avete aggiunto il latte. Accendete il fuoco e lasciate intiepidire il latte fino a sfiorare il bollore. In un’altra ciotola ponete le uova e lo zucchero e lavorate il composto con la frusta. Dopo aver ottenuto una crema omogenea unite l’amido di mais setacciato; mescolate il tutto con la frusta per amalgamare le polveri e poi unite il composto che avete ottenuto con uova, zucchero e amido, al latte intiepidito, mescolando energicamente fin quando la crema non si addensa, dopo spegnete il fuoco e incorporate il succo di limone continuando a mescolare, lasciate raffreddare prima di farcire la crostata. 

Procedimento per la base: versate le uova in una ciotola e sbattendo con le fruste elettriche incorporate un pò alla volta lo zucchero; solo quando il composto sarà ben montato potrete aggiungere il burro tagliato a cubetti e continuate a sbattere fino ad ottenere una crema liscia e spumosa. Versate poi anche il latte a temperatura ambiente e incorporatelo con le fruste elettriche al resto degli ingredienti. In un altra ciotola setacciate la farina 00, la farina di nocciole e il lievito. Unitele all’impasto in maniera graduale fino a che non saranno ben amalgamate all’impasto. 
Imburrate e infarinate uno stampo furbo da 28 cm e versate l’impasto all’interno; cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti.
Una volta cotta, sfornate la crostata morbida e lasciatela raffreddare prima di sformarla.  A questo punto trasferite la crema al limone nella cavità della crostata fino a ricoprire l’intera superficie. Prendete i mandarini e i chicchi di melograno e sistemateli sulla crostata, e il vostro dolce è pronto per essere servito! 

 

Precedente "AURIGA" L'industria trapanese del tonno che ha conquistato i mercati mondiali. Successivo Per la rivista americana Forbes non ci sono dubbi, la Sicilia é la capitale mondiale del turismo 2020.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.