Custonaci-Loria conquista la Juventus con impegno e dedizione.

Salvatore Laiacona dice di lui “Mi trovavo in Sicilia per alcune manifestazioni, ho subito notato questo ragazzo, aveva una struttura fisica non indifferente, l’ho visionato per alcuni giorni e mi ha impressionato. Era già un predestinato, dopo il fallimento della Reggina ha raggiunto l’accordo a zero con la Juventus”.

“E’ stato anche in tournée in Australia con la Juventus, è stato un percorso molto importante, si è allenato con Buffon, adesso con Szczęsny e Perin può migliorare ancora, la Juventus rappresenta in questo senso una garanzia. Già da piccolo Leonardo era come un adulto, è stato sempre un ragazzo equilibrato, lo studio è stato molto importante, è sempre stato un professionista serio”. 


Precedente Forte vento a Trapani, si sgancia il bacino di carenaggio. Successivo Domani a Custonaci il tour informativo del M5S "Se lo diciamo lo facciamo".

Un commento su “Custonaci-Loria conquista la Juventus con impegno e dedizione.

  1. Giacomo Rodriquenz il said:

    Sicuramente il Direttore Laiacona ricorda male, perchè Leo Loria dal Custonaci è passato al Città di Trapani calcio (non aveva ancora 12 anni) dove Mister Angelo Scandaliato (allora il nostro preparatore dei portieri) diede i primi rudimenti a Leo che face il campionato Giovanissimi (sotto età) con noi e nel contempo (allora eravamo affiliati alla Reggina calcio) assieme ad altri ragazzi lo portavamo a fare mensilmente degli allenamenti proprio con gli amaranto Reggini. Finalmente l’anno dopo è stato preso dalla Reggina e poi … la Juve.
    Quanto scritto è per precisare la storia di Leo Loria.
    Giacomo Rodriquenz Vice Presidente Asd Città di Trapani calcio

I commenti sono chiusi.