Donna violentata alla Vucciria, i video incastrano 3 minorenni.

Una donna di 23 anni, una turista tedesca,  aveva subito lo scorso 15 settembre un’aggressione e una violenza da parte di tre minori. Oggi due, di 17 e 15 anni, sono stati arrestati dalla polizia che li ha segnalati all’Autorità Giudiziaria. I tre, in esecuzione di un’ordinanza del Tribunale per i Minorenni, sono stati sottoposti alla misura cautelare del Collocamento in Comunità.

La tentata violenza avvenne di mattina quando la 23enne stava attraversando piazza Caracciolo, per raggiungere via Roma. I tre prima, l’hanno chiamata e derisa con frasi e gesti volgari e quando la ragazza ha accelerato il passo e stava per salire le scale che l’avrebbero condotta in via Roma, è stata raggiunta, accerchiata e palpeggiata.

Successivamente è riuscita a divincolarsi e fuggire in via Roma, rientrando nella struttura presso cui era ospite, dove ha chiesto e ottenuto aiuto dal titolare, che ha immediatamente allertato i soccorsi.

Ad incastrare i tre minorenni, che risiedono nella zona della Vucciria, la visione delle immagini di alcuni esercizi commerciali della zona che avevano immortalato l’aggressione, la registrazione del passaggio dei minorenni in gruppo in piazza Caracciolo in orario compatibile a quello dell’aggressione, e il riconoscimento fotografico da parte della vittima dei soggetti su cui si erano orientati i sospetti degli agenti.

Precedente Il 9 e il 10 novembre, ritorna a Poggioreale la sagra della "Mufuletta" e della "Nfigghiulata". Successivo Donna Franca Florio, Regina senza corona della Belle Epoque palermitana.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.