Frittata di qualeddu, una golosa ricetta autunnale.

Il qualeddu é una verdura che da noi in Sicilia tutti mangiano con gran piacere. Un sapore amarognolo e inconfondibile. A Trapani puoi trovarla per strada dai tanti venditori ambulanti. Lava bene il qualeddu e poi ponilo in acqua bollente salata. Una volta cotto potrai metterlo in uno scolapasta per fargli perdere l’acqua.

INGREDIENTI

  • Ingredienti:
  • 4 uova
  • due mazzi di qualeddu
  • sale,pepe,olio
  • 100 gr pecorino
  • cipolla aglio q b 

PROCEDIMENTO

INIZIATE A TAGLIATE IL QUALEDDU CHE AVETE LAVATO E BOLLITO PRIMA A PEZZETTI, E ROSOLATELO IN PADELLA CON CIPOLLA E AGLIO. A PARTE PREPARATE LE UOVA E INIZIATE A BATTERE ,AGGIUNGENDO SALE, PEPE E PECORINO. BUTTATE L’UOVO SOPRA LA QUALEDDU NELLA PADELLA DOVE ANDRETE A FARE LA FRITTATA DI QUALEDDU FATE CUOCERE PER CIRCA 7 MINUTI LA FRITTATA DI QUALEDDU,RIGIRATE LA FRITTATA E LASCIATELA CUOCERE IN PADELLA, RIGIRATELA DA AMBO I LATI E SERVITE TIEPIDA, LA FRITTATA DI QUALEDDU. RISULTA UNO STUZZICANTE SPUNTINO AL QUALE DIFFICILMENTE SI RIESCE A RINUNCIARE.ALLA FRITTATA DI QUALEDDU

Precedente Il Politeama di Palermo, un circo divenuto teatro. Successivo Madonna del Romitello, la storia del santuario di “Carrubella”.