Frittata di qualeddu, una golosa ricetta autunnale.

Il qualeddu é una verdura che da noi in Sicilia tutti mangiano con gran piacere. Un sapore amarognolo e inconfondibile. A Trapani puoi trovarla per strada dai tanti venditori ambulanti. Lava bene il qualeddu e poi ponilo in acqua bollente salata. Una volta cotto potrai metterlo in uno scolapasta per fargli perdere l’acqua.

INGREDIENTI

  • Ingredienti:
  • 4 uova
  • due mazzi di qualeddu
  • sale,pepe,olio
  • 100 gr pecorino
  • cipolla aglio q b 

PROCEDIMENTO

INIZIATE A TAGLIATE IL QUALEDDU CHE AVETE LAVATO E BOLLITO PRIMA A PEZZETTI, E ROSOLATELO IN PADELLA CON CIPOLLA E AGLIO. A PARTE PREPARATE LE UOVA E INIZIATE A BATTERE ,AGGIUNGENDO SALE, PEPE E PECORINO. BUTTATE L’UOVO SOPRA LA QUALEDDU NELLA PADELLA DOVE ANDRETE A FARE LA FRITTATA DI QUALEDDU FATE CUOCERE PER CIRCA 7 MINUTI LA FRITTATA DI QUALEDDU,RIGIRATE LA FRITTATA E LASCIATELA CUOCERE IN PADELLA, RIGIRATELA DA AMBO I LATI E SERVITE TIEPIDA, LA FRITTATA DI QUALEDDU. RISULTA UNO STUZZICANTE SPUNTINO AL QUALE DIFFICILMENTE SI RIESCE A RINUNCIARE.ALLA FRITTATA DI QUALEDDU

Precedente Il Politeama di Palermo, un circo divenuto teatro. Successivo Madonna del Romitello, la storia del santuario di “Carrubella”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.