Il “forno di pietra” a Custonaci, una tappa obbligatoria per i buongustai.



Passando da Custonaci sulla strada che porta a San Vito Lo Capo, poco prima della frazione di Purgatorio, troverete un rustico edificio in pietra, sede di uno dei forni più famosi del trapanese. È conosciuto da tutti come “Il forno di Pietra” e prepara il miglior pane “cunzato” della zona.


Olio rigorosamente d’oliva, sale, acciughe, pomodoro, origano, e formaggio primo sale, prodotti semplici ma di ottima qualità, tutto genuino e a Km0.

Una volta entrati è impossibile soffermarsi davanti al bancone senza lasciarsi tentare dalle prelibatezze siciliane appena sfornate: sfincioni, pizzette, arancine, anelli al forno, crocchette, cassatelle, cannoli, genovesi ericine.

Se vi trovate nei dintorni, fermarvi, sedervi a mangiare all’ombra delle verande esterne e regalavi un’esperienza di Sicilia che difficilmente riuscirete a dimenticare.

Precedente Sicilian Avenue: uno scorcio di Sicilia a Londra. Successivo Messina, il riso dell’uomo che ha ucciso la fidanzata.