La Grotta Mangiapane entra a far parte del progetto culturale del Parco Archeologico di Segesta.

Il sindaco di Custonaci Giuseppe Morfino ha preso parte, ieri a Salemi, al convegno il “Parco archeologico di Segesta, un progetto culturale_territoriale”, a cura delle direttrice del parco Rosella Giglio.

“L’obiettivo del convegno, è quello di mettere in rete, attraverso progetti mirati, il parco autonomo di Segesta e i siti archeologici del territorio, tra cui il complesso preistorico della grotte Mangiapane di Scurati a Custonaci”.

Precedente Maltempo a Trapani ed a Erice, strade allagate e traffico in tilt. Successivo Domenica 1 dicembre a Termini Imerese la sagra della “Favazza”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.