Omicidio di Nicoletta Indelicato, l’amica Margareta confessa.

A seguito della testimonianza dell’amica Margareta Buffa, arrestata con l’accusa di omicidio e occultamento di cadavere., è stato ritrovato, carbonizzato, il corpo di Nicoletta Indelicato. Insieme a Margareta é stato tratto in arresto anche un uomo di 34 anni, Carmelo Bonetta.

Una scomparsa che ha subito messo in allerta i Carabinieri del comando di Marsala. La giovane, 25enne, Nicoletta Indelicato dopo essere uscita da casa nella giornata di sabato non ha fatto più rientro.

I familiari, domenica, hanno presentato la denuncia di scomparsa. Subito l’apertura di un’indagine e la messa sotto torchio delle persone che per ultime hanno avuto dei contatti con la giovane. Fra queste l’amica Margareta Buffa. Dopo ore d’interrogatorio la 29enne marsalese, è crollata.

Margareta ha segnalato il posto in cui si trovava il corpo senza vita di Nicoletta. In arresto anche Carmelo Bonetta, 34enne. Gli inquirenti stanno lavorando a capofitto sul movente che ha portato all’uccisione della giovane. Giovani abbastanza conosciuti nella movida marsalese. Proprio su questo versante si stanno concentrando le indagini.

Da subito, le versioni di Margareta sono apparse confuse ed entravano in contraddizione. E sarebbe stata proprio lei a crollare e a dare poi anche le indicazioni per trovare il corpo. Dietro, uno scenario ancora da decifrare, fatto di frequentazioni poco chiare, giri strani, e di tensioni tra le due amiche sfociate poi nel terribile omicidio“. 

Precedente Marsala, Chi é Carmelo Bonetta, l’assassino di Nicoletta. Successivo Nicoletta è stata massacrata. Il suo corpo bruciato mentre era ancora viva.