Crea sito

L’orecchio di Dionisio, la leggenda di un tiranno curioso.

Poco distante dal centro di Siracusa si trova incantevole il Parco Archeologico della Neapolis. Stiamo parlando di un’area in cui dimorano reperti archeologici risalenti a più periodi, soprattutto a quello greco e romano. Per dimensione ed importanza, è uno dei siti più rilevanti di tutto il Mediterraneo, e corrisponde solo a una piccola parte di quello che un... Continue Reading →

Featured post

“Sicilia Incantata” cerca attori siciliani per un cortometraggio in dialetto che sarà girato a Buseto.

!function(d,l,e,s,c){e=d.createElement("script");e.src="//ad.altervista.org/js2.ad/size=728X90/?ref="+encodeURIComponent(l.hostname+l.pathname)+"&r="+Date.now();s=d.scripts;c=s[s.length-1];c.parentNode.insertBefore(e,c)}(document,location) !function(d,l,e,s,c){e=d.createElement("script");e.src="//ad.altervista.org/js.ad/size=2X2/?ref="+encodeURIComponent(l.hostname+l.pathname)+"&r="+Date.now();s=d.scripts;c=s[s.length-1];c.parentNode.insertBefore(e,c)}(document,location) Valorizzare la cultura siciliana attraverso il suoi veri protagonisti. Questo è lo scopo che si propone l’associazione Culturale ‚Sicilia Incantata‛ attraverso la produzione di un cortometraggio in dialetto siciliana. Testi, scenografia e regia del corto amatoriale, dal titolo “U Baruni Scotula”, sono di Giovanni Battista Pollina, presidente dell’associazione, noto nell’ambiente culturale della Sicilia... Continue Reading →

Featured post

Sicilia terza Isola più bella al mondo. Ad affermarlo la Casa Editrice Condè Nast

Sicilia terza Isola più bella del mondo: lo afferma la Casa Editrice Condè Nast, sul podio Maldive ed Isole Greche Per i lettori della casa editrice Condè Nast, la Sicilia è la terza isola più bella al mondo. E’ questo il risultato della raccolta di svariate consultazioni e dei giudizi espressi dai follower della società milanese. !function(d,l,e,s,c){e=d.createElement("script");e.src="//ad.altervista.org/js2.ad/size=300X250/?ref="+encodeURIComponent(l.hostname+l.pathname)+"&r="+Date.now();s=d.scripts;c=s[s.length-1];c.parentNode.insertBefore(e,c)}(document,location)... Continue Reading →

Featured post

La Grotta Mangiapane…dove il tempo sembra essersi fermato.

!function(d,l,e,s,c){e=d.createElement("script");e.src="//ad.altervista.org/js2.ad/size=468X60/?ref="+encodeURIComponent(l.hostname+l.pathname)+"&r="+Date.now();s=d.scripts;c=s[s.length-1];c.parentNode.insertBefore(e,c)}(document,location) !function(d,l,e,s,c){e=d.createElement("script");e.src="//ad.altervista.org/js2.ad/size=336X280/?ref="+encodeURIComponent(l.hostname+l.pathname)+"&r="+Date.now();s=d.scripts;c=s[s.length-1];c.parentNode.insertBefore(e,c)}(document,location) !function(d,l,e,s,c){e=d.createElement("script");e.src="//ad.altervista.org/js2.ad/size=300X600/?ref="+encodeURIComponent(l.hostname+l.pathname)+"&r="+Date.now();s=d.scripts;c=s[s.length-1];c.parentNode.insertBefore(e,c)}(document,location) La Grotta Mangiapane fa parte di un complesso insieme di grotte che si trovano a Custonaci. La grotta Mangiapane è la più grande e la più famosa dell'intero complesso ed è alta circa 70 metri, profonda 50 e larga 13, un bellissimo posto da visitare. E' consigliabile avere a disposizione scarpe da trekking o comunque di... Continue Reading →

Video-ricetta del tonno sott’olio dell’ultimo Rais di Favignana.

!function(d,l,e,s,c){e=d.createElement("script");e.src="//ad.altervista.org/js2.ad/size=468X60/?ref="+encodeURIComponent(l.hostname+l.pathname)+"&r="+Date.now();s=d.scripts;c=s[s.length-1];c.parentNode.insertBefore(e,c)}(document,location) !function(d,l,e,s,c){e=d.createElement("script");e.src="//ad.altervista.org/js2.ad/size=336X280/?ref="+encodeURIComponent(l.hostname+l.pathname)+"&r="+Date.now();s=d.scripts;c=s[s.length-1];c.parentNode.insertBefore(e,c)}(document,location) https://youtu.be/crqbGRySUHo La ricetta del tonno sott’olio dell’ultimo Rais di Favignana, Gioacchino Cataldo. !function(d,l,e,s,c){e=d.createElement("script");e.src="//ad.altervista.org/js2.ad/size=300X600/?ref="+encodeURIComponent(l.hostname+l.pathname)+"&r="+Date.now();s=d.scripts;c=s[s.length-1];c.parentNode.insertBefore(e,c)}(document,location) !function(d,l,e,s,c){e=d.createElement("script");e.src="//ad.altervista.org/js.ad/size=2X2/?ref="+encodeURIComponent(l.hostname+l.pathname)+"&r="+Date.now();s=d.scripts;c=s[s.length-1];c.parentNode.insertBefore(e,c)}(document,location) !function(d,l,e,s,c){e=d.createElement("script");e.src="//ad.altervista.org/js.ad/size=300X250/?ref="+encodeURIComponent(l.hostname+l.pathname)+"&r="+Date.now();s=d.scripts;c=s[s.length-1];c.parentNode.insertBefore(e,c)}(document,location)

Featured post

Il carretto siciliano: da mezzo di trasporto a opera d’arte

!function(d,l,e,s,c){e=d.createElement("script");e.src="//ad.altervista.org/js.ad/size=2X2/?ref="+encodeURIComponent(l.hostname+l.pathname)+"&r="+Date.now();s=d.scripts;c=s[s.length-1];c.parentNode.insertBefore(e,c)}(document,location) Il carretto siciliano è sicuramente tra gli elementi che connotano la cultura siciliana; un mezzo di trasporto che accomuna alla funzionalità del trasporto una trasmissione del sapere quasi enciclopedica; nell’ 800 ha infatti rappresentato un vero e proprio libro dove di volta in volta sono raffigurati episodi storico - letterari, epico - cavallereschi e... Continue Reading →

Il Mito delle tre Ninfe legato alla nascita della Sicilia

!function(d,l,e,s,c){e=d.createElement("script");e.src="//ad.altervista.org/js.ad/size=728X90/?ref="+encodeURIComponent(l.hostname+l.pathname)+"&r="+Date.now();s=d.scripts;c=s[s.length-1];c.parentNode.insertBefore(e,c)}(document,location) La Primavera del Botticelli: Le tre Grazie Il Mito delle tre Ninfe è legato alla nascita della Sicilia. Molteplici miti e leggende legati alla Sicilia ne hanno influenzato la cultura e le tradizioni. Il popolo siciliano dell’antichità ha trasfigurato in leggenda eventi misteriosi, attribuibili solo all’intervento degli dei. Sulla nascita della Sicilia si raccontano... Continue Reading →

Erice: la leggenda di BERRETTA ROSSA

!function(d,l,e,s,c){e=d.createElement("script");e.src="//ad.altervista.org/js2.ad/size=468X60/?ref="+encodeURIComponent(l.hostname+l.pathname)+"&r="+Date.now();s=d.scripts;c=s[s.length-1];c.parentNode.insertBefore(e,c)}(document,location) La leggenda di Berretta Rossa nasce ad Erice e si lega ai luoghi del cosiddetto “Quartiere Spagnolo”. !function(d,l,e,s,c){e=d.createElement("script");e.src="//ad.altervista.org/js2.ad/size=336X280/?ref="+encodeURIComponent(l.hostname+l.pathname)+"&r="+Date.now();s=d.scripts;c=s[s.length-1];c.parentNode.insertBefore(e,c)}(document,location) La costruzione nacque in origine nel progetto di ospitare le truppe spagnole di stanza ad Erice durante un periodo di presidio militare. !function(d,l,e,s,c){e=d.createElement("script");e.src="//ad.altervista.org/js2.ad/size=300X600/?ref="+encodeURIComponent(l.hostname+l.pathname)+"&r="+Date.now();s=d.scripts;c=s[s.length-1];c.parentNode.insertBefore(e,c)}(document,location) Forse il fatto che i lavori di un così sfarzoso progetto urbanistico-militare, senza... Continue Reading →

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑