Crea sito

300 dissuasori sulla linea elettrica, delle saline di Trapani, per proteggere i fenicotteri rosa

I tecnici di Terna (Trasmissione Elettricità Rete Nazionale), la società che si occupa della trasmissione dell’energia elettrica su tutta la rete italiana, ad alta ed altissima tensione, ascoltate le istanze emerse nel corso degli incontri con l’amministrazione di Trapani e il WWF che presiede la gestione della Riserva Naturale Orientata “Saline di Trapani e Paceco”, ha messo in atto un intervento di protezione per gli uccelli che transitano sopra l’area delle saline.

Fenicotteri rosa – fonte immagine www.tgtourism.tv

Questo intervento consiste nell’istallazione di 300 dissuasori che, fissati intorno ai conduttori di alta tensione, a una distanza di 20 metri tra loro, produrranno un effetto, sia visivo che sonoro, tale dall’allontanare gli uccelli e dissuaderli dall’avvicinarsi ai tralicci. I lavori, iniziati il 19 Aprile, si svolgono lungo il tratto della linea che insiste nell’area delle saline, per oltre un chilometro, per una durata di due settimane.

Riserva delle Saline di Trapani e Paceco – Fonte immagine www.wwfsalineditrapani.it

Ciò allo scopo di creare un’area di volo più sicuro per le numerose specie di uccelli protetti, sia migratori che stanziali che abitano l’oasi, come il fenicottero rosa, l’airone bianco e l’avocetta, simbolo dell’area. La stessa società, leader nel settore, sta studiando l’eventualità di ovviare alla presenza dei tralicci all’interno della Riserva sostituendoli con un tratto di cavo interrato. Le opere messe in atto avranno un minino impatto per l’ambiente circostante e saranno accompagnate da opere di manutenzione che servono a proteggere la rete dall’inquinamento salino, molto dannoso per il corretto funzionamento del sistema elettrico.

Riserva delle Saline di Trapani e Paceco – Fonte immagine www.baglioridisicilia.com

.  

Rispondi

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: