Crea sito

Aglio rosso di Nubia: una gemma preziosa del territorio trapanese

L’Aglio Rosso di Nubia, famoso per il colore rosso delle tuniche dei suoi bulbilli, viene coltivato nei terreni asciutti, scuri e argillosi intorno alla riserva delle saline di Trapani e Paceco e anche nei comuni di Trapani, Erice, Buseto Palizzolo, Valderice e Marsala, terreni in cui, a rotazione si coltivano anche i meloni, le fave e il grano duro.
Seminato a fine autunno, da dicembre a gennaio, viene raccolto tra maggio e giugno, previa l’asportazione dell’infiorescenza, in dialetto Spicuna, al fine di agevolare l’operazione di intrecciatura.

Raccolta dell’aglio rosso di Nubia

La raccolta viene effettuata la sera o alle prime luci dell’alba, nelle giornate più calde a volte si attende addirittura il calare della notte, perché le foglie, essendo più umide, consentono il lavoro manuale di intreccio dei bulbi, lavorazione che da vita alle tradizionali “trizze”, caratteristiche trecce che possono raccogliere fino a cento bulbi, conservate appese nei magazzini, sui balconi o nelle cucine delle abitazioni trapanesi.

E’ l’ingrediente principale per la preparazione di alcune importanti ricette tipiche del territorio, addirittura delle due ricette che più caratterizzano Trapani: la pasta con il pesto alla trapanese (a base di aglio pestato, basilico, mandorle, pomodoro, olio extravergine e sale), piatto povero che, in dialetto, viene chiamato appunto pasta cull’àgghia, cioè all’aglio, e il celebre cuscus di pesce.

Aglio rosso di Nubia

L’aglio è un ingrediente molto noto anche per le proprietà nutrizionali e per i benefici che apporta all’organismo. E’ un ottimo antiossidante e antiparassitario, ricco di vitamine è anche un antibatterico naturale. Anticamente si consigliava di masticare uno spicchio d’aglio al giorno per sconfiggere malattie virali.

Dal 2002, l’aglio rosso di Nubia ha ottenuto il riconoscimento di Presidio Slow Food.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: