Allo Stagnone di Marsala il cielo si colora di Kite.

Non é certamente uno spettacolo a cui eravamo abituati, ma nell’ultimo decennio é sempre più facile ammirare numerosi surfisti, che oggi arrivano da tutto il mondo in questo angolo di Sicilia. Ci troviamo a Marsala, nella parte di Birgi Vecchia, la parte probabilmente meno conosciuta della riserva naturale dello Stagnone, nota a tutti per gli aironi, i mulini e gli strepitosi tramonti. È proprio qui che già dal mese di mMarzo il cielo Si riempie di kite, dei grandi aquiloni con grandissime ali, che permettono agli appassionati di questo sport di “cavalcare” le onde guidati dal vento.

Ph. da plus.google.com
Precedente Alla scoperta dei tesori della Tonnara di Bonagia, a pochi km da Trapani. Successivo Grani antichi di Sicilia, un patrimonio per tutta l'umanità.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.