Crea sito

Anelletti al forno: la classica pasta palermitana, un tipico piatto unico della domenica

È il “piatto unico” per eccellenza dove, nelle molteplici versioni, ritroviamo gli ingredienti di cui solitamente si compone un pasto intero: la pasta asciutta, un particolare formato di pasta, detto appunto anelletti, la carne ed il contorno di verdure. Gli elementi principali sono il ragù di carne ed i piselli, tuttavia, a seconda delle stagioni possiamo ritrovare ad esempio le melanzane, l’uovo sodo, i cubetti di salame o salsiccia, ecc.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone

  • 400 gpasta (anelletti)
  • 400 gcarne macinata mista
  • 200 gpiselli
  • 200 gpassata di pomodoro
  • 1 q.b.cipolla
  • q.b.carota
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • 100 gformaggio grattugiato
  • 50 gpangrattato
  • 100 mlvino
  • 1/2 costesedano bianco

Preparazione

  1. Soffriggere in un tegame con l’olio, la cipolla, la carota, e il sedano tritati. Aggiungere il tritato di carne e farlo rosolare, a fuoco vivace, quindi sfumare con il vino. Unire sale e il passato di pomodoro. Intanto cuocere i piselli e unirli al ragù.

    Cuocere gli anelletti al dente e, quando saranno pronti amalgamarli con il ragù (tenendone da parte un poco che servirà per ricoprire il timballo) e aggiungere abbondante formaggio grattugiato.

    Oliare una teglia, se l’avete ad anello, spolverarla con il pangrattato, adagiarvi gli anelletti già amalgamati con il ragù e il formaggio ed sopra ricoprire con il ragù messo da parte. Spolverare con parmigiano grattugiato, pan grattato e fiocchetti di burro. Mettere in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. Il timballo sarà pronto quando la superficie sarà ben dorata.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!