Banco Farmaceutico a Salemi: raccolte oltre 200 confezioni di farmaci.

I farmaci raccolti – destinati alla Caritas di Salemi presieduta da Don Vito Saladino – aiuteranno i bisognosi.

“Ringraziamo di cuore – ha dichiarato Pasquale Perricone, presidente del Lions Club Salemi Valle del Belice e promotore dell’iniziativa – tutti coloro che lo hanno reso possibile: i cittadini che hanno donato un farmaco, i volontari del Banco e delle realtà assistenziali, la farmacia Vita Spina di Salemi che ha ospitato la GRF nella propria farmacia”.

In tutta Italia, durante la GRF (che in occasione dei 20 anni di Banco Farmaceutico, è durata una settimana, dal 4 al 10 febbraio), sono state raccolte oltre 541.000 confezioni di farmaci da banco.
I medicinali donati aiuteranno più di 473.000 persone povere di cui si prendono cura 1.859 enti assistenziali convenzionati con la Fondazione Banco Farmaceutico onlus (1.844 nel 2019). Gli enti hanno espresso un fabbisogno pari a 1.096.479 farmaci (1.040.329 nel 2019) che, grazie ai farmaci raccolti, sarà coperto oltre il 49% (contro il 40,5% del 2019).
All’iniziativa hanno aderito 4.945 farmacie, 458 in più rispetto al 2019 (+10,21%). Sono stati coinvolti più di 22.000 volontari e oltre 17.000 farmacisti. I titolari delle farmacie hanno donato oltre 720.000 euro.

Nella foto: Salemi (TP), 14 febbraio 2020. Il momento della consegna dei farmaci alla Caritas di Salemi. Da sinistra: Luigi Caradonna, Pasquale Perricone, Vita Spina, Maria Scalisi, Don Vito Saladino e Isidoro Spanò

Precedente Custonaci: Uno dei borghi più belli della Sicilia occidentale. Mare, natura e tanto altro. Successivo San Faustino, la storia della rivincita dei cuori solitari.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.