Crea sito

Biscotti siciliani alle mandorle, una goduria per il palato! Vi sveliamo la ricetta.

I biscotti di mandorla siciliani sono dei golosi e invitanti dolcetti, facilissimi da preparare e perfetti per qualsiasi occasioni. In Sicilia non c’è festa che si rispetti senza pasticcini alla mandorla. Originariamente erano i dolci realizzati dalle monache che, custodendone gelosamente la ricetta, tra le mura dei conventi li preparavano per le famiglie più ricche.
 
Si tratta di piccoli biscottini morbidi, simili agli amaretti nell’aspetto ma, realizzati con sole mandorle e albumi. Sono dolcissimi e per questo amati anche dai più piccoli.
 
Il loro aspetto raffinato permette di servirli anche al termine di un pranzo formale, accompagnate dal caffè o da un “rosolio”.
 
Insomma, vale davvero la pena di provarli, specialmente vista la loro semplicità. Vi mostriamo come realizzarli, vi raccomandiamo però, per prepararli utilizzate solamente mandorle siciliane!

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni5
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gmandorle
  • 250 gzucchero
  • 2albumi
  • q.b.ciliegia candita
  • 1scorza di limone
  • 1 pizzicosale

Preparazione

  1. Unite agli albumi un pizzico di sale e montateli a neve. Frullate le mandorle fine a ottenere una farina.

    Unite le mandorle frullate allo zucchero e alla scorza grattugiata di un limone, mescolate e unite con delicatezza gli albumi montati a neve aiutandovi con una spatola.

    Trasferite l’impasto all’interno di una saccapoche, foderate una teglia con della carta da forno e sopra di essa formate i biscottini, conferendogli una forma leggermente arricciata.

    Lasciate riposare la teglia con i biscotti un paio d’ore a temperatura ambiente.

    Decorate i biscotti di mandorla con una ciliegia candita e cuoceteli in forno preriscaldato a 180° per una decina di minuti.

    Sfornateli anche se sembrano piuttosto morbidi, in quanto è questa la loro consistenza finale. Lasciateli raffreddare completamente e servite.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!