Crea sito

Burgio, 5 secoli di campane per le chiese di tutto il mondo.

PER LA TUA PUBBLICITÀ SU CUSTONACI WEB SCRIVI ALL’INDIRIZZO E-MAIL infocustonaciweb@gmail.com

Una tradizione iniziata 500 anni fa, ancora viva e sempre in crescita. Un nome famoso in diversi continenti e maestri campanari che si tramandano l’arte da generazione in generazione. Stiamo parlando della fonderia Virgadamo delle campane di bronzo di Burgio che da oltre 5 secoli realizza i sacri bronzi per le chiese di tutto il mondo. La fonderia, in provincia di Agrigento, ubicata in piazza Roma, alla destra del torrente Garella, con il suo antico laboratorio, ancora artigianale, è diventato in questi anni un museo che desta interesse e curiosità tra turisti e visitatori ed alimenta attività didattiche di migliaia di studenti che arrivano nella città delle campane da ogni angolo della Sicilia per assistere alla fusione e alla lavorazione di gioielli campanari che vanno ad adornare tutt’oggi i campanili delle chiese del mondo, dall’Asia al Nord America.

Si tratta di opere di alta ingegneria artigianale i cui segreti sono stati gelosamente conservati e trasmessi al nipote Luigi. Un’immensa soddisfazione per Mario Virgadamo è stata la donazione di una campana offerta il 9 maggio 1993 in curia ad Agrigento a Papa San Giovanni Paolo II. Ecco cosa ricorda dell’incontro l’allora giovanissimo Luigi, di appena 11 anni: “E’ stato uno straordinario evento quando il nonno donò al Pontefice la splendida campana ottagonale, unico esemplare al mondo, con sopra un bassorilievo raffigurante Sua Sanità nell’atto di sorreggere il mondo. Qualche settimana dopo, un portavoce del Vaticano ci informò sul fatto che Karol Wojtyla abbia apprezzato tantissimo il dono offertogli dal nonno e che la campana era stata posta stabilmente nella sala da pranzo per compiere un cerimoniale che si ripete ogni giorno ovvero il suono della campana indica che è il momento di sedersi a tavola”.

Foto in copertina da Repubblica.it su Pinterest

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: