Crea sito

Carciofi “ammuddicati” alla siciliana: ripieni con i prodotti tipici del nostro territorio. RICETTA

carciofi ripieni alla siciliana si preparano aprendo i carciofi dopo averli lavati e aver tolto le foglie esterne, le più dure e le più sciupate. Farcendoli con un composto fatto di pangrattato, formaggio grattugiato, aglio, capperi, prezzemolo e acciughe per poi cuocerli in un tegame adatto.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8carciofi
  • 4acciughe sott’olio
  • 50 gpangrattato
  • 50 gpecorino siciliano
  • 1 cucchiaiocapperi
  • 1 cucchiaioprezzemolo tritato
  • 2 spicchiaglio
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Preparazione

Ogni ingrediente può essere sostituito o adattato ai gusti personali e alle esigenze dietetico/nutrizionali..
  1. Dopo aver preparato i carciofi aprendoli a uno a uno, predisporre il ripieno. Amalgamare pangrattato, formaggio grattugiato, prezzemolo e aglio affettato con un cucchiaio di olio. Aggiustare di sale

  2. Mettere una porzione di tale composto dentro a ogni carciofo distribuendolo omogeneamente tra le foglie aperte.

  3. Mettere i carciofi ben stretti uno accanto all’altro in un tegame con una cucchiaiata di olio nel fondo. Spargere sopra ciascuno un filo dolio in modo da irrorarli esternamente. Far cuocere a fiamma bassa coperti, per una buona mezzoretta. Ogni tanto controllare e aggiungere poco alla volta acqua. Appena pronti spegnere. Sono ottimi subito, ancora caldi, ma anche freddi!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!