Coronavirus, Dolce&Gabbana e Humanitas insieme per la ricerca.

PER LA TUA PUBBLICITÀ SU CUSTONACI WEB SCRIVI ALL’INDIRIZZO E-MAIL infocustonaciweb@gmail.com

Dolce&Gabbana in campo contro l’epidemia di nuovo coronavirus cinese. Con “un’importante donazione a Humanitas University”, la maison sostiene uno studio coordinato dall’immunologo Alberto Mantovani, mirato a “chiarire le risposte del sistema immunitario al Sars-CoV-2“. L’obiettivo del lavoro, che sarà condotto dall’ateneo meneghino in collaborazione con i virologi Elisa Vicenzi e Massimo Clementi dell’università Vita-Salute San Raffaele di Milano, è “porre le basi per la messa a punto di interventi diagnostici e terapeutici, contribuendo alla risoluzione di un problema globale”.

Il finanziamento di D&G al nuovo progetto rafforza la collaborazione già attiva con Humanitas University, che la casa di moda italiana sostiene anche attraverso borse di studio agli studenti di MedTec School, Corso di laurea che potenzia le competenze mediche con gli approcci tecnologici dell’ingegneria, in collaborazione con il Politecnico di Milano. “In questa situazione di emergenza mondiale – evidenzia una nota – il sostegno di Dolce&Gabbana catalizza un’interazione virtuosa di ricerca scientifica fra due grandi istituzioni milanesi a servizio della salute di tutti, in collaborazione anche con l’Istituto nazionale malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma, centro di eccellenza del Paese e da sempre in prima linea”.

Precedente Tra antichi vigneti e tramonti magici c'è Mozia: l'isola fenicia dagli inestimabili tesori. Successivo Il Santuario di Maria SS. di Trapani, uno scrigno d'arte nel cuore della città dei due mari.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.