Custonaci celebra la festa del solstizio d’estate. Appuntamento sabato 20 Giugno a Monte Sparagio

Domani 20 Giugno sarà la festa nazionale del solstizio d’estate. In Italia una staffetta online percorrerà tutto lo stivale e le isole, dall’alba al tramonto. Si potrà partecipare, dalle 5.30 alle 23, all’evento in diretta streaming sui canali social dedicati all’iniziativa , un lungo viaggio attraverso oltre 20 luoghi che “guardano al Sole”, le “Stonehenge italiane”, grosse pietre piantate da civiltà preistoriche, contadine, che misuravano il tempo secondo il calendario scandito dal Sole, che regolava le attività agricole. Semina e raccolto, tra le altre, ma anche l’accoppiamento del bestiame. Una fusione tra rito magico-religioso, calcolo e necessità di sopravvivenza, portava a scolpire o distribuire monoliti a formare un orologio naturale.

Anche Custonaci parteciperà all’appuntamento del “Solstizio d’estate” che sarà visibile, dalle 6.15 alle 6.40, alla Porta del Sole a Monte Sparagio, dove un monolite inquadra l’alba del solstizio d’estate e il tramonto nel solstizio d’inverno.
Per gli appassionati l’appuntamento è alle 5.30, al Forno di Pietra, in contrada Zimmaria, lungo la strada per San Vito Lo Capo. Si consigliano pantaloni lunghi e scarpe comode. Inoltre i partecipanti sono invitati a rispettare le misure anti covid, indossando le mascherine ed evitando assembramenti.

Anche noi di Custonaci Web parteciperemo all’evento, trasmettendolo in diretta sulla nostra pagina facebook .

Precedente "Cala u panaru": il paniere siciliano, storia di tradizioni, cultura e solidarietà Successivo Il Bergamasco curato a Palermo dal Covid mantiene la promessa e si tatua la Sicilia.