Crea sito

Custonaci, per la Giornata dell’Ambiente il piccolo Simone ripianterà l’albero estirpato due volte da ignoti

Sabato, 5 giugno, alle ore 9.30, in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente, presso il Parco Suburbano Portella del Cerriolo di Custonaci, l’Amministrazione comunale metterà a dimora un piccolo albero donato da Simone, un bambino di sei anni di Custonaci. Questo è il terzo albero piantato da Simone all’interno del parco suburbano dopo che i primi due gli sono stati estirpati da ignoti.

Una manifestazione di resistenza pacifica a cui prenderanno parte, nel rispetto delle misure anti Covid 19, il sindaco Giuseppe Morfino, la giunta, i consiglieri comunali e i volontari che si prendono cura del Parco Cerriolo. “Il piccolo custonacese – dice il sindaco Giuseppe Morfino – non si arrende all’azione sconsiderata e scellarata di ignoti che, privi di rispetto per l’ambiente e di senso civico, hanno spezzato ed estirpato i due alberelli. Ci auguriamo che questa volta prevalgano il buon senso, i buoni sentimenti e l’amore per la nostra terra”.

Dal 1974, ogni anno il 5 giugno ricorre questo particolare appuntamento che impegna i governi, le imprese e i cittadini alla tutela del Pianeta. Oggetto di questa 47esima edizione è il ripristino dell’ecosistema. Un obiettivo globale, da realizzare entro il 2030. Prima che sia troppo tardi.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: