Dolce & Gabbana sceglie Custonaci per la sfilata della loro nuova collezione.

loading…
Sono stati i video in bianco e nero girati nella grotta Mangiapane a Custonaci a fare da sfondo alla sfilata, autunno inverno 2020 2021, di Dolce & Gabbana al Metropol di Milano.
Gli stilisti hanno scelto Custonaci per celebrare l’arte dei mestieri di un tempo.
Ci sono il cestaio, il pastore, il contadino, il panettiere, il lattaio, la magliaia, il barbiere, il calzolaio e lo scultore: un inno al “Fatto a mano” e agli artigiani della tradizione siciliana nella splendida cornice delle botteghe ricreate nella grotta Mangiapane.

La sfilata di Dolce & Gabbana sembra un omaggio ai tosatori, ai pastori, ai pittori, a tutti gli uomini che una volta entravano nel mondo adulto imparando un mestiere. Il suggerimento è che quel saper fare quasi scomparso venga tutto raccolto dalla moda, che ne fa tesoro per portare avanti la sua bandiera del prezioso, cioè del “fatto a mano”, come si legge ricamato sul maglione.

CLICCA QUI E SEGUICI SU FACEBOOK

Precedente Record di fenicotteri rosa in Sicilia, ecco dove ammirarli. Successivo Il pecorino siciliano al pepe nero, solo per palati raffinati.