Crea sito

E’ tempo di castagne, prepariamo il castagnaccio, la ricetta del dolce autunnale per eccellenza

Il castagnaccio è preparato con farina di castagne. E’ nato come pietanza semplice per i contadini ma si è diffusa con molte varianti arricchendosi di vari ingredienti. Lo proponiamo nel modo tradizionale, iniziando col fare la farina dalle castagne appena raccolte.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura2 Ore 15 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 6 persone

Prima fase preparare la farina. Seconda fase preparare il dolce.
  • 2000 gcastagne
  • 2 lacqua
  • 500 gfarina di castagne senza glutine
  • 100 gpinoli
  • 80 guvetta
  • 100 ggherigli di noci
  • q.b.acqua
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.sale fino
  • 1 ramettorosmarino

Preparazione

Per preparare la farina scegliere le castagne integre. Successivamente preparare il castagnaccio.
  1. Cuocere le castagne in abbondante acqua bollente per circa 40 minuti, dopo il bollore. Prima che si raffreddino completamente sbucciarle e metterle su una teglia in forno preriscaldato a 160° per 1 ora. A questo punto farle raffreddare e frullarle con un mixer fino ad ottenere una farina piuttosto fine ed omogenea.

  1. Mettere in ammollo l’uvetta per 10 minuti in acqua fredda. Tritare grossolanamente le noci e sfogliare il rosmarino. Setacciare la farina di castagne e mescolare con l’acqua aggiungendola poco alla volta Aggiungere le noci e i pinoli, tenendo una piccola quantità per guarnire la superficie del castagnaccio. Strizzare l’uvetta e aggiungerla all’impasto, lasciandone da parte un po’. Amalgamare tutti gli ingredienti, aggiungere il sale. Prendere una tortiera bassa, olearla e versarvi l’impasto. Aggiungere sulla sua superficie i pinoli, le noci e l’uvetta tenuti da parte e guarnire col rosmarino e cospargere con un filo d’olio. In forno statico a 195° per 35 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!