Crea sito

Erice, Custonaci e San Vito Lo Capo premiati con le 4 vele di Legambiente per il mare più bello d’Italia

Acque cristalline e una gestione sostenibile del territorio.  E’ stata pubblicata da Legambiente e Touring Club la Guida Blu sulla qualità delle coste dei mari e laghi italiani.

Da oltre vent’anni “Il mare più bello”, questo il nome della guida, stimola e orienta le villeggiature di quanti preferiscono scegliere la propria meta estiva all’insegna della responsabilità e della qualità ambientale, offrendo al lettore un quadro su quanto di buono fanno le amministrazioni locali costiere lungo la nostra penisola per essere all’altezza delle sfide imposte dalla crisi ambientale planetaria.

Con l’aiuto dei circoli locali e Goletta Verde, Legambiente ha scandagliato la penisola e le isole, attribuendo a ogni comprensorio turistico da una a un massimo di cinque vele,  simbolo non solo di mare limpido e cristallino, ma anche di attenzione verso l’ambiente e di presenza di servizi sul territorio.

Le cinque vele marine premiano quest’anno 18 comprensori turistici: 6 sono in Sardegna3 in Toscana e in Puglia2 in Campania e Sicilia1 in Liguria e Basilicata.

Per la Sicilia, si aggiudicano le cinque Vele, l’Isola di Pantelleria (Trapani); l’Isola di Salina – Santa Marina Salina, Malfa e Leni (Messina).

Quattro Vele vanno al litorale nord trapanese e quindi San Vito lo CapoCustonaci ed Erice, alle Isole Egadi e al Golfo di Noto, che comprende il tratto di costa che va da Noto e arriva fino a Portopalo di Capo Passero.

Potete acquistare la guida in tutte le librerie, nei Punti Touring e online sullo store di Touring Club Italiano. 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: