Crea sito

Erice. Terza edizione di “Alberi Per Il Futuro”, il M5S piantumerà nuovi alberi a S. Ippolito.

Domenica prossima, 17 Novembre, a partire dalle ore 9.00, a Erice saranno piantati dei nuovi alberi. A S. Ippolito, sulla strada Immacolatella – Valderice, sotto il Quartiere Spagnolo, si svolgerà la terza edizione di “Alberi Per Il Futuro”.

Saranno messi a dimora 20 esemplari tra Schinus terebinthifolia, Prunus amygdalus, Caeratonia siliqua e Melia azeradach. Il progetto, elaborato a titolo gratuito dal Portavoce del MoVimento 5 Stelle, ing. Alessandro Barracco, con la consulenza scientifica del prof. arch. Maurizio Oddo, anch’essa a titolo gratuito, per la scelta delle essenze arboree e relativa
piantumazione, rispetta le caratteristiche bioclimatiche dell’area che si colloca nella fascia mesomediterraneo subumido inferiore; senza trascurare le valenze simboliche legate alla presenza della Chiesa di S. Ippolito. Gli alberi, anche quest’anno, sono donati dal Senatore Vincenzo Maurizio Santangelo.<
br> “Oltre alla piantumazione verrà fatta una manutenzione straordinaria delle essenze già piantumate nelle scorse edizioni” afferma l’Ing. Alessandro Barracco, portavoce del MoVimento 5 Stelle al consiglio comunale di Erice. “Invitiamo tutti i cittadini, le associazioni ed gli enti, che hanno a cuore la montagna di Erice, a raggiungerci domenica prossima per darci una mano a piantumare gli alberi, partecipando al rinnovamento verde di Erice.
Chiunque voglia partecipare è invitato a munirsi di idoneo abbigliamento, scarponi e guanti per giardinaggio, zappa, forbici e quant’altro utile, compreso un bidone d’acqua. Parafrasando Khalil Gibran, se è vero, come lo è, che se un albero dovesse scrivere la propria autobiografia, questa non sarebbe troppo dissimile da quella di una famiglia umana, allora -qui a Erice- l’auspicio è che domenica possano scriversi tante autobiografie”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: