Granita ai Gelsi Neri. Specialità della pasticceria siciliana da provare almeno una volta nella vita.

La granita di gelsi neri è un dolce tipico della pasticceria siciliana, molto goloso, rinfrescante, e facile da preparare. Abbinata alla tipica brioches con il “tuppo”, e uno dei pezzi forti della colazione made in Sicily.

La storia della granita in Sicilia, è strettamente legata alla dominazione greca, furono loro infatti i primi e poi anche i romani, a sfruttare la neve dell’Etna per la conservazione dei cibi immagazzinati in fredde grotte o pozzi. Da quest’uso, nacquero le prime miscele rinfrescanti, che gli Arabi più avanti perfezionarono, dando vita ai sorbetti che ancora oggi conosciamo e gustiamo.

La Ricetta

In un pentolino mettete 140ml d’acqua e 150g di zucchero e cuocete a fiamma bassa fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto, ma senza arrivare a bollore.

Mettete 300g di gelsi nel mixer o nel frullatore, con lo sciroppo preparato e il succo di 1 limone e frullate fino ad ottenere una purea.

Versate il composto ottenuto in un contenitore e riponetelo in freezer per tre ore, avendo cura di mescolarlo con una forchetta ogni trenta minuti.

Foto di copertina: www.carlozucchetti.it

Precedente In Sicilia c'è un posto incantevole che custodisce un segreto...scopriamolo! Successivo Limoni, arance e non solo...Sicilia, terra di agrumi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.