Crea sito

Il 21 dicembre apparirà nel cielo la Stella di Natale, non succedeva da 800 anni

Il prossimo 21 dicembre potremo ammirare nel cielo una luce simile a quella che secondo la tradizione cristiana guidò i Magi verso l’umile capanna di Betlemme. Un evento astronomico rarissimo ammirato l’ultima volta nel 1226.

Si chiama “Stella di Natale” ed è quello che andranno a formare due pianeti del nostro sistema solare, qualcosa che non si vedeva da 800 anni.

Nel periodo tra il 16 e il 25 dicembre, Giove e Saturno saranno separati da uno spazio molto piccolo, simile a quello di una luna piena, ma alla sera del 21 dicembre si avrà il massimo dell’avvicinamento. In quel momento saranno separati solo da un quinto del diametro di una luna piena. Guardando ad occhio nudo il cielo sembreranno un unico corpo luminoso, una sorta di stella che ha preso il nome di “stella di Natale”.

Un evento straordinario da non perdere anche perché il prossimo evento simile accadrà il 15 marzo 2080.

Biscotti Natalizi Siciliani

Molti di voi sicuramente li conoscono con altri nomi: buccellati, cuddureddi o cassatelle di fichi, magari con ricette più o meno diverse. Sono dei biscotti che in Sicilia vengono preparati con l’approssimarsi delle festività natalizie. La ricetta che vi proponiamo è quella di bisnonna Francesca, che, scampata al terremoto che nel 1968 distrusse la Valle del Belìce, sfollata a Custonaci, la insegnò alle signore che abitavano accanto alla scuola dove era alloggiata. Guarda il video per scoprire la ricetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!