In Sicilia nasce un nuovo comune, si chiamerà Misiliscemi. Tolte 8 frazioni alla città di Trapani.

La Città di Trapani perde 8 frazioni per fare spazio al un nuovo Comune di Misiliscemi. E’ il 391esimo comune siciliano e dovrebbe nascere, se tutto va bene, prima dell’estate, visto che manca solo l’ok dell’assemblea regionale siciliana. Lo scorso 16 gennaio, la giunta Musumeci ha approvato la delibera di istituzione del nuovo ente comunale che, all’inizio, sarà retto da un commissario straordinario che resterà in carica fino alle elezioni.

Il personale del comune di Trapani residente nelle 8 frazioni che si staccheranno, su base volontaria potrà passere alle dipendenze del nuovo ente locale.

Le frazioni che si staccheranno da trapani per dare vita al nuovo comune sono: Salinagrande, Guarrato, Locogrande, Rilievo, Palma, Fontanasarsa, Pietretagliate e Marausa.

Misiliscemi avrà 8.669 abitanti, circa il 12,5% degli attuali abitanti di Trapani (67.531), ma nel periodo estivo la popolazione arriverà a 25mila persone per via della presenza del lido Marausa.

Nel territorio del nuovo Comune ricadrà l’aeroporto di Birgi.

Precedente Michela Mazzeo, la Designer che porta la Sicilia nel mondo. Successivo Il mitico Signor Fans oggi compie 50 anni.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.