Crea sito

Involtini di maccheroni: “melanzane ripiene” alla norma che ne conservano tutto il gusto e la bontà

Questa proposta non vuole dissacrare un monumento della cucina siciliana, la pasta alla norma. Vuole riprendere il meglio delle nostre tradizioni culinarie, coniugarle tra loro, con quel brio di fantasia e creatività che nulla toglie alla bontà e fa bene all’immaginazione! Ed ecco che nascono gli “involtini di maccarruna

INGREDIENTI per 4 persone

4 Melanzane lunghe

350 g maccheroncini

800 g Sugo di pomodoro

300 g Ricotta salata

200 g Caciocavallo

q.b. Sale

q.b. Olio extravergine d’oliva

q.b. Olio di semi di girasole

PREPARAZIONE

Tagliare le melanzane nel senso della lunghezza in fette di circa 1 cm. Dopo aver fatto perdere loro, sotto sale, l’acqua di vegetazione, sciacquare e asciugare. Friggerle in abbondante olio di arachidi, scolarle e tamponarle con carta da cucina. Cuocere la pasta in acqua salata per circa 6 minuti, scolarla e condirla con metà del sugo aggiungendo un’ abbondante grattugiata di ricotta salata. Stendere su un piano ad una a una le fette di melanzana . Adagiarvi un pezzetto di caciocavallo e una forchettata di maccheroni. Creare gli involtini e poggiarli in una teglia con il fondo coperto dal sugo. Coprire con altro sugo e spolverare con la restante ricotta. Infornare a 180°C per 30 minuti circa. Sfornare e fare riposare. Servire a temperatura ambiente. Buonissimi anche tiepidi.

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: