Crea sito

La cometa Neowise continua a dare spettacolo: lo scatto sopra le saline di Marsala incanta il web

La cometa Neowise continua dare spettacolo e a regalarci immagini affascinanti che potremo rivedere solamente tra 6.683 anni. In tanti la hanno già ammirata a fine luglio anche ad occhio nudo. Adesso la sua luce va pian piano affievolendosi, la cometa infatti comincia ad allontanarsi dal sole e a diventare sempre meno visibile. Uno spettacolo straordinario che può ancora essere ammirato con il supporto di un binocolo o di un piccolo telescopio.

Ad immortalarla nel cielo sopra la riserva delle saline dello stagnone di Marsala e a postare la foto sul suo profilo facebook è stato il siciliano Dario Giannobile, un astro-fotografo, uno di quelli che ama fotografare mentre tutt’intorno regna il silenzio e la calma. Un’immagine che in queste ore sta facendo il giro del web incantando migliaia di utenti, e che sicuramente, è destinata a rimanere nella storia. Uno scatto che valorizza ed esalta un luogo già di suo magico, affascinante e ricco di storia.

“Il sale ha costituito per millenni una risorsa preziosissima per qualunque popolo del pianeta. – Scrive Dario su facebook – Oltre agli ovvi usi alimentari, come insaporire il cibo o conservarlo, il sale ha rappresentato nell’antichità una vera e propria moneta di scambio e una fonte di ricchezza capace di far crescere o distruggere imperi. In Sicilia, il sale viene ancora oggi estratto per evaporazione dall’acqua marina e fatto cristallizzare in delle pozze di acqua salmastra via via sempre più concentrate. Poi i cristalli di sale vengono macinati grazie all’uso di alcuni mulini a vento. In questa immagine la cometa Neowise è stata fotografata sopra le saline di Marsala e sembra ricordarci la storia millenaria di questa tradizione”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: