L’Area Marina Protetta di Ustica, la perla nera del Mediterraneo.

Istituita nel novembre del 1986, l’Area Marina Protetta di Ustica si estende per oltre 15,000 ettari. Paradiso di subacquei e amanti del mare, l’AMP lavora insieme alla comunità locale per tutelare e gestire l’ambiente marino e il territorio. Qui vivono e si incontrano numerose specie tra cui la Posidonia oceanica, la cernia bruna, tonni, ricciole, dentici, barracuda, occhiate, nonché polpi e aragoste. L’Area Marina Protetta di Ustica è un paradiso marino da scoprire.

Precedente Paura Coronavirus. Nave da crociera italiana respinta ai Caraibi: a bordo c'è un uomo con l'influenza. Successivo Roberto Lipari lascia un messaggio vocale al Virus in Italia!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.