Crea sito

Le polpette di ricotta in salsa di pomodoro: morbide, deliziose e leggere, piacciono a tutti.

La ricetta delle polpette di ricotta al pomodoro è tipica delle zone interne della Sicilia,  dove la ricotta di pecora è strepitosa, ma si ritrova molto simile anche in Calabria e in Sardegna. Si tratta di un piatto semplicissimo  perché gli ingredienti  sono solo ricotta, uova, un po’ di prezzemolo e pane bagnato nel latte. La cottura nel sugo di pomodoro le rende appetitose e la scarpetta  è spontanea. Alla bontà si aggiunge la semplicità nella preparazione come per tutte le ricette di origine contadina. Il sugo ottimo per condire la pasta fa sì che questo sia un piatto completo.

Ingredienti

500 g. di   ricotta fresca locale sia di mucca che di pecora, ben asciutta

70 g. di caciocavallo grattugiato

100 g. pane raffermo

1 ciuffetto di prezzemolo

2 uova

salsa di pomodoro

1 spicchio di aglio

olio evo

sale e pepe

Preparazione

Mettere a scolare la ricotta. Trasferirla in una ciotola e condirla con le uova battute, la mollica di pane, il trito di prezzemolo, il caciocavallo, il sale ed il pepe ed impastate per amalgamare tutti gli ingredienti. Fare riposare in frigo per circa mezz’ora. Nel frattempo preparare il sugo facendo imbiondire 1 spicchio d’aglio in olio evo, aggiungere la salsa, aggiustare di sale, pepe e farla e fare restringere un po’.

Adesso preparare le polpette col composto, tuffarle nel sugo e farle cuocere per circa 15 minuti a fuoco basso. Servire dopo avere spolverato con un trito di prezzemolo.

Una variante che rende questo piatto ancora più gustoso consiste nel friggere le polpette  prima di metterle nel sugo. Per friggerle, queste vanno prima infarinate, poi passate nell’uovo sbattuto e quindi leggermente panate. Ed è tutto un altro piatto!

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: