Mollano tutto e vanno a vivere in camper per far conoscere sul web le meraviglie siciliane.

Quante volte abbiamo sognato di cambiare vita e di girare in libertà il mondo a bordo di un camper alla ricerca di nuove conoscenze, di posti da favola e di nuove esperienze gastronomiche?

È quello che hanno fatto Ernesto e Lidia, una coppia di Catania ideatori di “Viaggiando in Camper” che da un po’ di tempo hanno deciso di mollare tutto e di vivere in camper lontani dallo stress e dalla routine quotidiana.

Viaggiando in Camper – Lidia ed Ernesto

Prima del blocco dovuto alle misure di contrasto alla diffusione del coronavirus giravano la Sicilia in lungo e in largo raccontando e promuovendo sul web le bellezze dell’isola: borghi caratteristici, aree archeologiche, musei, aree naturalistiche, spiagge, sagre e manifestazioni caratteriste dei luoghi in cui si trovavano.

Come tutti adesso sono fermi, di rientro qualche settimana fa dalla fiera “Vita all’aria aperta 2020” di Carrara, visto il blocco agli spostamenti hanno deciso di non rientrare in Sicilia e di fermarsi in un’area di sosta per camper in Puglia in attesa che la situazione torni alla normalità per riprendere a viaggiare alla scoperta del territorio siciliano.

“Il nostro obbiettivo – raccontano – è quello di far conoscere la nostra terra di Sicilia. Ogni sera dal lunedì al venerdì andiamo in onda in diretta sui nostri canali social, per raccontare l’isola e recensire le varie strutture ricettive che incontriamo lungo il nostro percorso così da aiutare e consigliare chiunque volesse visitare la Sicilia in camper”.

Anche in questo periodo di blocco forzato, Ernesto e Lidia hanno continuato con le dirette cogliendo l’occasione per collegarsi con esperti del settore e informare gli appassionati della vita all’aria aperta su come affrontare l’emergenza.

Per chiunque volesse seguirli nella loro avventura lasciamo di seguito i link dei loro canali social.

Clicca qui per accedere al profilo Facebook

Clicca qui per accedere al canale YouTube

Precedente Pesce spada alla siciliana. Un secondo piatto facile e veloce che vi sorprenderà. Successivo Uovo e formaggio fritto, ma solo se é “primo sale” siciliano!