Crea sito

Oggi facciamo la granita con le fragole di Marsala direttamente dalla nostra terra alla nostra tavola!

Provenienti dalle terre soleggiate e calde di Marsala, là dove il vento e il mare si incontrano e danno quel sapore unico, ecco le fragole siciliane, le più dolci che  ci siano.

Marsala rappresenta il polo più importante della fragolicoltura siciliana in coltura protetta.

Le fragole sono uno dei frutti più apprezzati in primavera e hanno molte proprietà. Sono diuretiche, rinfrescanti, depurative e ricche di nutrienti. Esse contengono molto fosforo, ferro, calcio e molte vitamine (A,B e C). 

Aiutano a lenire gli herpes sulle labbra, applicandone un pezzettino  sulla vescichetta aiuta a farla scomparire.

Oggi prepariamo una bella granita con fragole,  zucchero, limone e acqua.

Per 4 persone: 500 grammi di fragole, 150 grammi di zucchero, succo di mezzo limone, 200 millilitri di acqua.

In un pentolino mettiamo acqua e  zucchero e portiamo a bollore  così che si venga a creare uno sciroppo. All’interno di un frullatore mettiamo le fragole e il succo di limone ed a filo lo sciroppo con lo zucchero ormai intepidito e “lavoriamo” fino a creare un composto cremoso. Versiamo in una vaschetta il composto ottenuto e mettiamolo in freezer. Più volte mescoliamo a distanza di un’oretta per rendere il tutto granuloso.

Ed ecco una deliziosa granita alla fragola, fresca, succosa e facile da fare in casa anche senza gelatiera.

Se vuoi raggiungere il top aggiungi la panna e perché no, gustala con la “brioche col tuppo” che più siculo 😉 non si può .

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: