Peperoni ammollicati: un contorno sfizioso, un antipasto gustosissimo, ricetta antica della Sicilia

I peperoni “ca muddrica” una ricetta della nonna, un contorno così  detto povero, per questo molto radicato nelle tradizioni siciliane;  semplice ma  sfizioso, veloce da preparare e davvero gustosissimo. Si prepara infatti in poco tempo ed è un ottimo antipasto.

  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone

  • 2peperone rosso
  • 2peperone verde
  • q.b.pane raffermo
  • q.b.capperi
  • q.b.olive nere
  • 2 spicchiaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiaiformaggio
  • q.b.sale

Preparazione per 4 persone

Per questa preparazione useremo i peperoni carnosi rossi o gialli.
  1. Lavare i peperoni e, dopo averli puliti all’interno, tagliarli a listarelle. In un tegame versare olio evo, far rosolare lo spicchio di aglio e unire i peperoni. Lasciar cuocere a fuoco moderato per circa 15 minuti avendo cura di girarli spesso, regolare di sale e togliere l’aglio. I peperoni devono risultare cotti ma non sfatti.

  2. Grattugiare grossolanamente il pane raffermo e condirlo con pecorino grattugiato, capperi dissalati, olive tagliate a rondelle, regolare di sale e amalgamare con l’aggiunta di olio evo. Unire ai peperoni il tutto e far saltare per qualche minuto sino a quando la mollica risulterà croccante. Sono deliziosi anche freddi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Riserva naturale Torre Salsa: sabbia fine, natura di prepotente bellezza nel comune di Siculania (AG) Successivo La Sicilia riparte dalla cultura, ingresso gratuito alla Valle dei Templi.