Pesce spada alla siciliana. Un secondo piatto facile e veloce che vi sorprenderà.

Il pesce spada alla siciliana è un secondo di pesce appetitoso e saporito tipico della regione Sicilia. Una ricetta facile e veloce da preparare che vi sorprenderà piacevolmente, conquistandovi con i sapori e i profumi della tipica cucina mediterranea.

In una pentola mettete un filo d’olio, mezza cipolla tritata finemente uno spicchio d’aglio e lasciate soffriggere per qualche minuto. Aggiungete dei pomodorini fattorini tagliati a cubetti dei capperi di Pantelleria precedente dissalati e tritati, delle olive nere e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 20 minuti.

Adagiate in padella le fettine di pesce spada, coprite con il coperchio e cuocete per circa altri 10 minuti, avendo cura di girare la fette di pesce spada. Impiantate e condite con dell’olio extravergine di oliva, origano e qualche fogliolina di basico fresco.

Precedente Monte Pellegrino: la montagna della “Santuzza” palermitana. Successivo Mollano tutto e vanno a vivere in camper per far conoscere sul web le meraviglie siciliane.