Questa torta al limone, dal profumo intenso dei limoni di Sicilia, lascerà i vostri ospiti senza parole

Questo dolce, perfetto da gustare a colazione o a merenda, da offrire ai vostri ospiti che non lo dimenticheranno più, si prepara con olio nell’impasto, senza burro; un dolce leggero, morbido e goloso. Il suo profumo e la sua morbidezza vi conquisteranno; la facilità di preparazione  la faranno diventare la vostra torta preferita. Se, come me, non “si gradisce” il lievito, sostituirlo con un cucchiaino di bicarbonato di sodio sciolto nel succo di limone, che renderanno il dolce ancora più digeribile. Se desiderate invece un gusto ancora più ricco e sofisticato aggiungere all’impasto delle mandorle tritate. Per realizzare la torta al limone scegliere i limoni più succosi, non trattati perché va adoperata anche la scorza.

Ingredienti

250 g farina 00

200 g zucchero

3 uova

mezzo bicchiere di olio di semi

2 limoni

1 bustina di lievito per dolci

un pizzico di sale

Preparazione

Per preparare la torta soffice al limone lavorare con le fruste elettriche le uova con lo zucchero. Quando si è ottenuto un composto spumoso, aggiungere un pizzico di sale e versare l’olio a filo. Unire anche la scorza grattugiata di 2 limoni e il succo degli stessi limoni. Lavorare ancora con le fruste per amalgamare il tutto. In un’altra ciotola unire la farina con il lievito aggiungere le polveri al composto un po’ per volta. Lavorare ancora per incorporare il tutto. Ora imburrare uno stampo da 22 cm di diametro e versarvi il composto. Cuocere in forno statico preriscaldato per 50 minuti a 170°.

Fate raffreddare completamente, quindi spolverizzare la superficie con lo zucchero a velo  prima di servire la deliziosa torta soffice al limone.

Precedente Valentina e la collezione MEDINSÙD, prodotta a Custonaci, esportata nel mondo. Successivo RestART: aprono in notturna i siti culturali di Palermo