Crea sito

Natura e spiagge da sogno. San Vito Lo Capo è una delle mete più ambite dai turisti di tutto il mondo

Su di un lembo di terra proteso sul mare che divide in due la costa nord occidentale della Sicilia dando origine al Golfo di Cofano e al più grande Golfo di Castellammare, sorge San Vito Lo Capo, una delle più rinomate mete turistiche siciliane conosciuta in tutto il mondo per la sua splendida spiaggia caraibica, considerata una delle spiagge più belle d’Italia.

Spiaggia di San Vito Lo Capo – Foto di Marco Pilato

Il piccolo borgo marinaro posizionato al centro di due delle riserve naturalistiche più belle e importanti tra quelle istituite sull’isola: la riserva dello Zingaro e la riserva naturalistica di Monte Cofano, è caratterizzato da un paesaggio naturale a tratti incontaminato e selvaggio e da panorami mozzafiato.

La spiaggia bianca bagnata dalle acque cristalline che tendono a sfumare sul blu verso il largo, si estende per circa 3km di costa, fondendosi con la fitta vegetazione, con le viuzze del borgo ornate di fiori profumati, e con le basse case bianche che ogni anno accolgono migliaia di turisti e visitatori provenienti da ogni parte del mondo.

Il cuore pulsante del borgo è Piazza Santuario su cui si affaccia il santuario-fortezza dedicato a San Vito martire, patrono del paese. Da qui, la frequentatissima via Savoia, meta soprattutto la sera, dello shopping e di rilassanti passeggiate, mentre nei locali sulla spiaggia i giovani si incontrano per la movida.
Musicisti, artisti di strada, bancarelle piene di originali manufatti arricchiscono le viuzze del paese durante le lunghe e calde serate estive.

Non lontano dal borgo si trovano la baia di Santa Margherita, e quella di Macari dove la costa più selvaggia e rocciosa è in grado di offrire scorci paesaggistici tra più affascinati ed emozionanti che si posso ammirare in Sicilia.

Caletta del Bue Marino
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: