San Vito Lo Capo sotto shock, 19enne muore in seguito ad un malore.

Osvaldo Kenga

Osvaldo Kenga, detto Aldo, di 19 anni, residente nella frazione di Makari a San Vito Lo capo, è deceduto al pronto soccorso dell’ospedale S. Antonio Abate di Trapani, dove era stato accompagnato dai propri genitori in seguito a dei forti dolori alla testa, alla gola e al collo. Il giovane, che frequentava l’Istituto Alberghiero di Erice, ha accusato il malore mentre si trovava in classe, situazione che ha portato il personale scolastico ad allertare i genitori che lo hanno accompagnato presso l’area di emergenza dell’ospedale. Da quanto appreso, il giovane sarebbe deceduto all’improvviso, mentre i medici stavano effettuando alcuni esami clinici. La salma è stata trasportata presso l’obitorio del S. Antonio Abate a disposizione dell’Autorità giudiziaria che ha disposto l’autopsia. Momenti di tensione si sono registrati tra i sanitari e i parenti del diciannovenne, situazione che ha richiesto l’intervento della Polizia.

Precedente Gli scienziati lanciano l’allarme: i ricci di mare si stanno estinguendo. Successivo “Sua Altezza Monte Cofano”, storie e leggende della Riserva Naturale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.