Taormina: la città più bella del mondo!

Guy de Maupassant in La Vie errante, 1885, scrisse: Se qualcuno dovesse passare un solo giorno in Sicilia e chiedesse: “Cosa bisogna vedere?” Risponderei senza esitazione: “Taormina”.

Teatro Greco di Taormina

Taormina è senza dubbio uno dei luoghi più incantevoli e affascinanti al mondo, un importante centro turistico di fama internazionale sia per le bellezze naturali che per il patrimonio storico e culturale.

La bellissima terrazza naturale sul monte Tauro a 206 metri di altezza sul livello del mare e offre una panoramica vista sul Mar Mediterraneo unica. Un luogo in cui il turismo è attivo 365 giorni l’anno grazie all’ottimo sistema ricettivo e ricreativo, oltre che dalle sue bellezze architettoniche e naturali mozzafiato.

La città offre numerosi monumenti da visitare, primo tra tutti il Teatro greco di Taormina, dal quale è possibile ammirare il panorama della Baia di Naxos, le coste calabre, l’Etna e Castelmola.

Tra gli edifici più importati da visitare la Torre dell’Orologio, ovvero una porta d’accesso alla città risalente al XII secolo. Di particolare interesse per la sua bellezza, anche l’antica Chiesa di San Giuseppe costruita nella seconda metà del 1600 e diventata oggi uno dei monumenti più visitati della città.

Da non perdersi durante una passeggiata per le vie di Taormina la Torre dell’Orologio, ovvero una porta d’accesso alla città risalente al XII secolo, l’antica chiesa di San Giuseppe costruita nella seconda metà del 1600, la chiesa madre edificata nel 1400 e dedicata a San Nicola di Bari, e ancora, la Fontana di Piazza Duomo, Palazzo Corvaja, l’Odeon, le Numachie, il Castello, la Villa comunale di Taormina, Piazza IX Aprile, il Palazzo del Duca di Santo Stefano.

Precedente Violano la quarantena per un barbecue, sanzionate 8 persone nel trapanese. Successivo Coronavirus, il castello Utveggio di Palermo si illumina con i colori del tricolore.