Crea sito

Torre Ligny, un pezzo di storia trapanese in un palcoscenico mozzafiato

Torre di Ligny

Torre Ligny è uno dei monumenti simbolo della città di Trapani. Situata sulla parte più estrema della costa della città, sorge proprio sulla punta di quella famosa falce che Trapani tanto ricorda, tra il mar Tirreno e il canale di Sicilia. Fu eretta sotto la dominazione spagnola (1671) per volere del capitano generale Claude Lamoral di Ligne capitano generale e viceré del Regno di Sicilia, su progetto di Carlos De Grunembergh, a difesa della città dalle incursioni dei corsari barbareschi. La torre è a pianta quadrangolare, con quattro garitte in muratura, e un robusto tronco piramide.

Interno della torre

All’interno della torre, dal 1983 si trova il Museo di Preistoria a cui nel 1997 si è aggiunta una sezione di archeologia marina. Tra il materiale esposto, numerose anfore puniche, greche, egizie e spagnole ritrovate nel canale di Sicilia e un elmo probabilmente del 241 a.C., anno in cui ebbe fine la prima guerra punica.

Dal tetto della torre si gode un panorama incantevole nel quale la vista spazia da Capo San Vito ad Erice, da Marsala alle stupende isole Egadi.

Reperti all’interno della torre
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: