Crea sito

Trapani, la capitale del mondo dei presepi in corallo.

Trapani, è senza dubbio, il più importante centro al mondo di produzione di presepi in corallo, avorio e altri materiali preziosi.
L’arte della lavorazione del corallo, nella Trapani del XVII e XVIII secolo, ebbe applicazioni sia nella produzione di preziosi gioielli sia in quella di oggetti di uso liturgico o domestico. A spingere questa vera e propria industria locale era stata la scoperta, nei primi decenni del ‘400, sia a Trapani sia a San Vito Lo Capo, di numerosi banchi di corallo. Questo diede vita a un capitolo tutto nuovo e tutto siciliano della storia del presepe, attraverso la realizzazione di piccoli gruppi scultorei in coralli, raffiguranti la Natività inserita fra i ruderi di edifici classici o nel folto di una rigogliose vegetazioni.
La sapiente commistione cromatica dei diversi materiali preziosi :il bianco intenso dell’avorio, il rame dorato, il rosso vivo del corallo, i contrastanti riflessi delle lamine d’argento sbalzate e delle gemme e degli smalti applicati, ha contribuito a fare, di queste minute ed elaborate composizioni, singolari opere d’arte la cui fama ha percorso tutta l’Europa.
Fra gli autori di questi presepi si ricorda il maestro Giuseppe Tipa che con i figli Andrea e Alberto fu titolare di una prestigiosa bottega attiva a Trapani almeno fino alla fine del XVIII secolo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: